Stanesby

Thomas Stanesby padre è nato a Moorly Lyme, Derbyshire nel 1668. Ad oggi esistono una ventina dei suoi strumenti a fiato (di cui undici flauti dolci), che sono in parte di eccellente qualità.

Stanesby avviò la sua attività artigianale a Londra; dopo la sua morte nel 1734 fu suo figlio che assicurò la successione e firmò i propri strumenti: Stanesby Junior. Il flauto contralto (costruito da Stanesby senior) si rifà ad uno strumento particolarmente ben conservato della collezione di Frans Brüggen, usato da lui per delle indimenticabili registrazioni su disco. L'accordatura originale di questo contralto in bosso fiammato è intorno ai 406 Hz. ed è la primissima copia che ho costruito nel mio laboratorio. Non è mai stato necessario modificare alcuna delle antiche misure. Il mio flauto di voce non è una copia verosimile perché purtroppo non esiste un originale di buona qualità.

Nella sua struttura di base lo strumento creato ha una cameratura tipica del barocco, dedotta dagli strumenti Stanesby arrivati fino a noi. Il suono è caldo, forte e pieno con gravi belli e una perfetta intonazione. Pensato per tutto ciò che ci si aspetta da un flauto di voce, senza “ma e però”...